• Dischi SSD: nuova linea Adata per Pmi

    Adata SSDAdata Technology ha annunciato la nuova gamma di dischi allo stato solido che andrà  a comporre l’offerta del produttore taiwanese attivo nel settore delle memorie DRAM e nelle soluzioni NAND Flash.

    La nuova serie di dischi SSD di elevata capacità  di Adata comprende i modelli XPG SX900, Premier Pro SP900 e Premier SP800, tutti caratterizzati da un nuovo firmware ottimizzato con l’obiettivo di sfruttare la capacità  di archiviazione assicurata dai chip NAND Flash.

    Per quanto riguarda la serie XPG SX900 Adata spiega che si tratta di SSD da 512GB che utilizzano il controller SandForce 2281. Il nuovo SX900 arricchisce l’offerta dei prodotti XPG (acronimo di “Xtreme Performance Gear”) e secondo il costruttore è indicato come il miglior compromesso in termini di prestazioni per questa fascia, con una velocità  massima pari a 550 MB al secondo per la lettura e di 530 MB al secondo in scrittura. La velocità  massima di scrittura random 4k ha invece un picco di 85.000 IOPS. L’SX900 è offerto con capacità  di 64, 128, 256 e 512 GB.

    Un’altra novità  è rappresentata dalla gamma Premier Pro SP900, che si annuncia come un prodotto dal prezzo competitivo. In questo caso le velocità  massime in lettura e scrittura sequenziali sono pari rispettivamente a 550 e 520 MB al secondo, con una velocità  massima in scrittura random 4k che raggiunge il picco di 85.000 IOPS. Le capacità  offerte sono invece di 64, 128 e 256 MB.

    Completa la carrellata dei nuovi dischi SSD di Adata il nuovo Premier SP800, che presenta tra le caratteristiche la compatibilità  con le specifiche SATA II e velocità  massime in lettura e scrittura sequenziali di 280 e 260 MB al secondo, mentre la massima velocità  di scrittura random 4k arriva a 44.000 IOPS.

    Se vuoi aggiornamenti su Dischi SSD: nuova linea Adata per Pmi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *