• Social Media Marketing: consigli per microimprenditori e liberi professionisti

    webmketgOramai tutti sono consapevoli di quanto sia importante utilizzare i social media per migliorare le proprie performance di vendita, pubblicità  e comunicazione.

    Ma la strategia di utilizzare contemporaneamente più piattaforme (Twitter, à§inkedin, Facebook, ecc.), soprattutto per le micro-imprese e i liberi professionisti, può essere controproducente.

    La gestione efficace di un canale sociale richiede infatti tempo e professionalità , risorse limitate in organizzazioni di piccole dimensioni, non di rado costituite da una sola persona e da un network di collaboratori che gli gravitano intorno.

    Gli esperti consigliano, in fase di start-up, di realizzare una campagna di Social Media Marketing semplice, concentrandosi sullo sviluppo, la gestione e l’aggiornamento di un solo profilo o microblog.

    Oggi infatti rimanere sconosciuti e non sfruttare le potenzialità  del Web, è davvero proibitivo per qualsiasi tipo di attività  economica o no profit gestita da un’organizzazione.

    Anche gli imprenditori e i liberi professionisti meno web oriented dovrebbero affidarsi in un primo momento a consulenti qualificati, ed eventualmente gestire in seguito le attività  di Social Media Marketing in autonomia, dopo essersi opportunamente formati.

    Per approfondire, segnaliamo la lettura dell’articolo Social Media Marketing per imprese: strumenti e strategie Social Media Marketing per imprese: strumenti e strategie.

    In alcuni casi dimostrare di avere alle spalle una strategia di Social Media Marketing efficace, può aiutare le microimprese anche a livello finanziario, e facilitare la concessione di prestiti da parte delle banche.

    E allora, pensate che valga la pena di investire in programmi di Social Media Marketing?!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Social Media Marketing: consigli per microimprenditori e liberi professionisti inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Fabio dice:

      Perfettamente d´accordo con quanto scritto. Spesso l´improvvisazione la fà  da padrona nell´approccio verso il Social Marketing. Frequentando questa piattaforma mi è capitato di leggere un post secondo me molto centrato (ecco il link: http://www.theinfoboom.com/articles/social-web-zerodieci-di/), una sorta di vademecum per chi decide di approfittare dei social media per il proprio marketing.

    2. I punti elencati nel post sono infatti molto sintetici ma esaustivi. Proprio in questi giorni durante la social media week, si è parlato molto di social media marketing come leva per lo sviluppo delle organizzazioni

      Inoltre ti consiglio di scaricare alcuni podcast da Conversational, trasmissione radiofonica di Radio Popolare Roma: http://www.radiopopolareroma.it/conversational

      Mi farai poi sapere se li hai trovati utili…

    3. Sono assolutamente d’accordo. In questa fase purtroppo moltissime aziende anche medio-grandi si stanno avvicinando alle piattaforme social con un approccio poco professionale. Non conoscono gli strumenti: le logiche di comunicazione e relazione, le potenzialità , i rischi. Non definiscono la strategia e di obiettivi. Basta vedere quante realtà  anche importanti invece di aprire una pagina ufficiale su facebook creano un profilo privato! Il problema molto spesso è che le aziende, soprattutto in Italia, tendono a confondere gli strumenti di marketing con il marketing stesso! Credono che sia sufficiente essere su Facebook o su Twitter perchè automaticamente tutti decidano spontaneamente di mettersi in relazione con loro. Salvo poi rendersi conto che non è così e credere che la colpa dell’insuccesso non sia loro ma che sia del social media marketing che non funziona.

    4. fabrizio scatena dice:

      infatti scrissi proprio una guida per cercare di minimizzare il problema sottolineata da Diego:

      http://fabrizioscatenamarketing.wordpress.com/

    5. fabrizio scatena dice:

      scusate, quello è l’indirizzo del mio sito, quello della guida:

      http://www.pmi.it/marketing/articoli/5599/piano-marketing-efficace-per-le-pmi.html

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *