• Email già impostate

    Sempre per rimanere nella logica che il computer dovrebbe semplificarci la vita, può tornare utile avere dei modelli di email già pronti da spedire, magari modificando solo qualche valore.

    Praticamente la stessa cosa che si fa abitualmente con Word, Excel e Powerpoint. In Outlook abbiamo la possibilità di creare template per messaggi di posta elettronica, contatti, attività e appuntamenti, iniziamo a vedere come crearne uno per la posta.

    La prima cosa da fare è verificare che Word non sia l’editor delle nostre mail, nel caso andiamo a disabilitarlo in StrumentiOpzioniFormato Posta. Procediamo quindi come segue:

    1. Creare un nuovo messaggio di posta elettronica inserendo tutti quegli elementi che dovranno sempre essere presenti, per esempio alcuni destinatari in CC e in CCN, l’oggetto, una frase introduttiva, saluti e firma;
    2. Cliccare su FileSalva con nome…;
    3. Digitare il nome del modello;
    4. Scegliere come tipo di documento Modello Outlook (.oft), automaticamente il percorso di salvataggio viene aggiornato;
    5. Cliccare su Salva

    Abbiamo così creato il nostro template pronto all’uso, per utilizzarlo ci sono 3 modi:

    1. FileNuovoScegli modulo…;
    2. StrumentiModuliScegli modulo…;
    3. Il più comodo è sicuramente cliccando sulla freccia a lato del tasto Nuovo sulla barra standard in alto a sinistra e selezionare dalla tendina Scegli modulo….

    Nella finestra che appare selezionare dalla tendina Cerca in… i Modelli utente nel file system, apparirà l’elenco con tutti i vostri modelli, doppio clic su quello desiderato per utilizzarlo.

    Questa funziona torna sicuramente utile, soprattutto se mandate, per esempio, dei rapporti mensili o dei curriculum vitae.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Email già impostate inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Gisell dice:

      EVVIVA! mando le stesse mail tutte le settimane e dovevo sempre fare un inoltra e poi cancellare tutto. Adesso so come fare! Thankyou

    2. Luca dice:

      E se volessi creare un modello di mail con il miologo ed alcune immagini?

    3. Stefano Ferrario dice:

      Il modello salva anche gli allegati, ma la cosa migliore da fare per inviare immagini senza allegati è caricare le immagini online su un sito ftp e inviare la mail in formato html avendo l’accortezza, prima di spedire, di modificare il codice html nel punto dove c’è l’immagine specificando il percorso assoluto per esempio “<img src="http://www.html.it/immagini/foto04.jpg"&gt;”

    4. Michela dice:

      volevo solo ringraziare, ho mandato un sacco di email con gli auguri di Natale personalizzate a tutti i colleghi, clienti, amici e parenti!
      E con l’immagine inserita non come allegato!!!!
      DENGHIU!

    5. Vincenzo dice:

      Una bella dritta. Grazie. Ho provato subito e ho inviato un modello con un’immagine direttamente inserita in questo (senza metterla su un server ftp come suggerito). L’e-mail è arrivata senza che l’immagine si sia persa. Qualcuno ha riscontrato problemi a procedere in questo modo? Grazie.

    6. Lepierre dice:

      molto utile, ma non capisco come evitare di inviare le immagini per allegato. Ho costruito un modello con un immagine che puntualmente viene spedita in più come allegato. Come posso evitare ciò? grazie mille UAP!

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *