• Come fare Mobile Marketing sulla app Waze

    mobile marketing

    Lumata, operatore internazionale in ambito Mobile Marketing, conferma il crescente interesse dei brand appartenenti ai più disparati settori per le campagne realizzate grazie a Waze, l’app di social navigation disponibile oggi per iOS, Android e Windows Phone.

    Waze ha infatti lanciato un set di nuovi formati per il Mobile Advertising che offrono enormi potenzialità ai brand, come l’Animation, che consente di inserire una gif animata all’interno del PopUp visibile dagli utenti, e il Weather Tarteting, che permette di personalizzare l’erogazione di creatività differenti in real time in base al meteo in una determinata area secondo le indicazioni dell’advertiser. Quest’ultimo formato, in particolare, consente di pianificare campagne adv in base alle differenti stagionalità grazie all’erogazione dei formati solo quando si verificano particolari condizioni meteo.

    => I 5 errori da evitare nel Mobile Marketing

    Qualsiasi brand abbia una presenza diretta o indiretta sul territorio e desideri attirare l’attenzione del potenziale cliente giunto in prossimità di un punto vendita o di uno show room, può attivare grazie alla geolocalizzazione un ampio ventaglio di azioni, che vanno dalla semplice segnalazione sullo schermo del punto vendita, alla visualizzazione di una gif animata, alla possibilità di chiamare direttamente il negozio o un call center con un semplice tocco sullo schermo.

    La campagne possono inoltre essere arricchite da una serie di funzionalità tese ad ottimizzare i risultati: ad esempio le creatività sono differenziabili per fascia oraria e per giorni, di modo che nel weekend e durante la settimana si visualizzino action differenti. Tra i brand che hanno realizzato campagne con Waze è possibile citare tra i più importanti advertiser del settore petrol come Api, Esso, Eni e di quello Automotive come Nissan e Mercedes.

    Filippo Arroni, Head of Advertising di Lumata:

    Se consideriamo congiuntamente i dati su diffusione e modalità di utilizzo degli smartphone e le opzioni di comunicazione mobile offerte dalle tecnologie disponibili, appare evidente come nessun brand può oggi permettersi di restare fuori da questo straordinario contesto. Le sinergie tra funzionalità delle app, segmentazione, geo-localizzazione e nuovi formati offrono possibilità di call-to-action verso i consumatori di enorme efficacia, decisamente impensabili con altri media.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Come fare Mobile Marketing sulla app Waze inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *