• Industria digitale al Live Performers Meeting

    1204.jpgA Roma dal 27 al 30 maggio 2010 si svolgerà  l’ottava edizione di LPM – Live Performers Meeting: uno spazio d’incontro per gli attori dell’industria culturale e digitale.

    L’LPM è un meeting di portata internazionale dove live video performers, visual artists, vj, imprenditori dell’audiovisivo (in particolare per il settore cultura e spettacolo) e ITC potranno incontrarsi per scambiare idee, stringere sinergie e sviluppare opportunità  di business.

    L’edizione dello scorso anno grazie a numerosi patrocini, fra cui quello della Provincia di Roma, ha registrato la presenza di ben 365 artisti provenienti da numerosi paesi come: Australia, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Messico, Olanda, Portogallo, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Turchia e molti altri.

    Anche quest’anno l’evento sarà  dello stesso livello, infatti il programma dei 4 giorni offrirà  300 performance, workshop, software innovativi e showcase che riempiranno gli oltre 900 mq di spazio del Brancaleone, anche quest’anno scelto come sede dell’evento.

    La struttura del famoso locale romano ben si adatta, anche grazie all’ ottima strumentazione tecnica presente, alle esigenze dell’LPM che è cresciuto negli ultimi anni facendo leva su un social network di portata internazionale.

    LPM 2010 come per le scorse edizioni è organizzato dalla Flyer communication, agenzia di comunicazione romana all’avanguardia nello sviluppo dei new media e delle attuali tendenze della cultura digitale internazionale.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Industria digitale al Live Performers Meeting inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *