• Windows Vista Service Pack 1, in arrivo ad Aprile

    microsoft vistaC’è voluto del tempo, e si è dovuto penare. Ma alla fine, ce l’abbiamo fatta: Microsoft ha annunciato di aver (finalmente) concluso la fase di test del tanto atteso Service Pack 1 per Vista.

    Un pacchetto di aggiornamenti che dovrebbe andare a risolvere molti dei problemi di gioventù che affliggono l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft. Troppo tardi, visto che già  si parla di Windows 7?

    Siamo già  in ritardo, in ogni caso. Sebbene si parlasse di febbraio come mese nel quale avremmo potuto aggiornare i nostri pc, si dovrà  aspettare ancora un mesetto prima di poter avere fra le mani il Service Pack. Ma solo per i sistemi operativi localizzati in Inglese, francese, spagnolo, tedesco e giapponese.

    Noi italiani invece dovremo aspettare Aprile, quando Microsoft rilascerà  l’aggiornamento anche per le altre lingue. Un’attesa lunga, forse eccessiva visto che le novità  che verranno introdotte nel Service Pack saranno davvero molte e lungamente attese da tutti.

    Tuttavia forse un motivo c’è per questo slittamento. Microsoft avvisa che il Service Pack potrebbe causare problemi con alcune periferiche dotate di driver che non rispondono alle specifiche di Vista.

    In questi casi l’installazione delle patch non andrebbe a buon fine. Microsoft ha comunque specificato che in queste settimane lavorerà  con i produttori di hardware per risolvere questo problema.

    Come dire che il lavoro è stato concluso ma che forse non è stato fatto bene. Storia già  sentita? Si diceva la stessa cosa anche al momento del lancio di Vista, oltre un anno fa. Che il lungo calvario degli utenti sia destinato a continuare? E a pagarne non è la produttività ?

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Windows Vista Service Pack 1, in arrivo ad Aprile inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *