• Scrivere formule scientifiche con Open Office Writer: CLC09 quick_formule

    formula-chimica.jpg

    Pochi sono gli strumenti che aiutano i chimici, gli studenti e gli scienziati in generale nella scrittura semplificata di formule scientifiche e nella realizzazione delle formule di struttura dei composti chimici.

    Open Office permette, tramite l’estensione CLC09 quick_formule, di scrivere e gestire facilmente, tramite scorciatoie da tastiera, le formule chimiche e di struttura, oltre che equazioni fisiche e scientifiche in genere.

    CLC09 è una macro scaricabile gratuitamente dal sito delle estensioni per Open Office.

    Dopo averla installata apriamo Open Office Writer.

    Noteremo la presenza di una piccola barra degli strumenti contente un solo pulsante con scritto “&”. Questo è il pulsante che ci permetterà di convertire un testo (costruito secondo una specifica formattazione) in una formula scientifica.

    CLC09 funziona digitando le formule usando un set di caratteri chiave per la determinazione di apici, pedici, accenti, vettori e altre notazioni scientifiche.

    Un esempio è il seguente:
    &c O-2
    Cliccando il pulsante “&” dalla barra di CLC09 il testo scritto sarà convertito nella formula bruta dello ione Ossigeno.

    Analogamente scriveremo
    & x^2 - 2x + 1 = 0
    e cliccheremo “&” per scrivere una semplice equazione di secondo grado.

    Oppure digiteremo
    &p ;V;
    e cliccheremo “&” per rappresentare il vettore fisico V.

    CLC09 può essere usato con o senza i prefissi. Se scegliamo di utilizzare i prefissi possiamo sfruttare le formattazioni specifiche di un settore delle scienze:

    • &(spazio) per una formula generica (come un’equazione matematica);
    • &c per formule ed equazioni chimiche;
    • &p per formule ed equazioni fisiche;
    • &f per le formule di struttura chimica (disegno della struttura di una molecola).

    Per fare un altro esempio, scriveremo:
    &f N-tC-0'CIH-1C-t1'C-1CIH-0'C-t0N
    e cliccheremo “&” per generare la formula di struttura riportata nell’immagine in alto al presente post.

    Per rendere la digitazione molto più rapida e comoda possiamo associare a un tasto a scelta l’esecuzione della macro.

    Per far ciò apriamo “Strumenti -> Personalizza”. Nella finestra che si aprirà scegliamo il tab “Tastiera” e nella lista dei tasti scegliamo il tasto da associare alla macro.

    Dalla lista Area espandiamo “Open Office Macro”, poi “User”, “CLC09″ e selezioniamo “Formule”.

    Nella lista “Funzione” scegliamo “quick_formule” e clicchiamo sul tasto “Cambia” per associare al tasto scelto la funzione quick_formule di CLC09 (la funzione principale).

    Premiamo OK e potremo utilizzare CLC09 solo con la tastiera, digitando la formula e convertendola tramite la pressione del tasto di scelta rapida impostato.

    Per avere maggiori informazioni sulla macro introdotta in questo post si può fare riferimento all’esaustiva guida all’uso distribuita assieme all’estensione.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Scrivere formule scientifiche con Open Office Writer: CLC09 quick_formule inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. giusva90 dice:

      molto bello e utile… solo che non so usarlo e non trovo una guida per quanto riguarda la sintassi, come faccio a creare le biforcazioni? per esempio per rappresentare la molecola dell’etene (o etilene)? e per creare gli anelli?

    2. giusva90 dice:

      ho usato il mio metodo infallibile, cioè sono andato a tentativi, e ho scoperto come si usa.

      ecco la formula dell’etilene:

      &f C(-3H)(-5H)=C(-1H)(-7H)

    3. Giulio Vito de Musso dice:

      Salve giusva90

      In realtà il metodo da te usato è il migliore! :)

      Per scrivere le biforcazioni basta scrivere gli elementi che le compongono in maniera successiva. Se uno dei “bracci” contiene più elementi o altre strutture più complesse allora bisogna racchiudere queste in parentesi.

      Prova per esempio a visualizzare la formula
      &f H-CHH-C(-O-H)H-CHH-H

      e concentrati sopratutto sulla parentesi “(-O-H)”. Noterai che è uno dei “bracci” del secondo carbonio.

      Giulio

    4. Valeria Recchiuti dice:

      Ma per scrivere formule di statistica come si fa??? per esempio devo fare una radice quadrata al denominatore e poi elevare il tutto in potenza… come faccio a scriverlo??

    5. Giulio Vito de Musso dice:

      Ciao Valeria,

      Per scrivere formule matematiche contenti radici, frazioni o altro ti consiglio di utilizzare l’editor di formule integrato in OpenOffice Writer.

      Lo trovi cliccando “Inserisci” -> “Oggetto” -> “Formula” e usando l’editor semplice ed intuitivo che compare.

      Giulio

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *