• Sicurezza sì, ma anche assistenza tecnica: il caso RIM BlackBerry

    L'assistenza tecnica va attentamente valutata

    Sul fatto che la sicurezza aziendale risulti prioritaria, sia a livello hardware che software, mi pare non vi siano dubbi, come ampiamente dibattuto anche in questa sede.

    Vorrei però aggiungere un ulteriore elemento di riflessione, legato all’assistenza tecnica e affrontandolo da un punto di vista particolare: quello dei dispositivi mobili.

    Se si ha disposizione un nutrito parco di palmari e smartphone, infatti, credo occorra valutare l’idea di affidarsi ad un servizio di assistenza tecnica che possa ridurre ai minimi termini il disagio dovuto a guasti e malfunzionamenti.

    L’analisi deve comunque basarsi sull’uso medio che si fa dei terminali mobili, in funzione dell’attività  svolta e delle necessità  degli utilizzatori aziendali, soprattutto quando oltre alla reperibilità  si debbano gestire applicazioni mobili di primaria importanza.

    Un esempio di come proporre un piano di assistenza tecnica e manutenzione software annuale ci arriva da Research In Motion, che mette a disposizione un team di esperti in sviluppo, produzione e tecnologie wireless dedicati alla propria piattaforma BlackBerry.

    L’obiettivo è di salvaguardare l’investimento aziendale garantendo flessibilità¡ ed una gestione efficace del budget IT. Si tratta in sostanza di un’assistenza progettata per essere dinamica e scalabile per adattare la richiesta dei servizi al mutare delle esigenze d’impresa, senza intaccare la produttività .

    Terminali mobili BlackBerryI principali servizi erogati sono essenzialmente due.

    Assistenza tecnica da parte di sviluppatori e produttori, su problemi tecnici relativi ai dispositivi BlackBerry attraverso un unico punto di contatto, con la finalità  di rendere il reparto IT più attento e preparato alle problematiche wireless.

    Accesso ad un’area protetta per il download di aggiornamenti del software licenziato per utilizzare i vantaggi delle funzionalità  più recenti, resi eventualmente disponibili anche prima della loro commercializzazione.

    Il programma è organizzato su 5 livelli di assistenza:

    • Livello 1: di base tramite telefono, posta elettronica, due contatti e il centro di informazione tecnica avanzata.
    • Livello 2: offre un grado di assistenza tecnica più avanzato che, oltre a garantire tutti i servizi del livello precedente, fornisce assistenza telefonica 24×7 e due contatti aggiuntivi.
    • Livello 3: aggiunge priorità  nelle attese per problemi di assistenza, un altro contatto aggiuntivo, accesso al centro di informazione tecnica avanzata livello “Plus”, assistenza per i server non destinati ad attività  di produzione, assistenza per la migrazione, avvisi agli utenti, training per lo sviluppo delle applicazioni BlackBerry e dieci casi di assistenza gratuiti relativi allo sviluppo di applicazioni BlackBerry.
    • Livello 4: è l’assistenza tecnica di tipo premium, con il Support Account Manager RIM, l’accesso a un Direct Access Response Team, cinque contatti aggiuntivi, un giorno ulteriore di training sullo sviluppo delle applicazioni BlackBerry e cinque casi di assistenza gratuiti relativi allo sviluppo di applicazioni dedicate.
    • Livello 5: rappresenta il grado più alto di assistenza tecnica, garantendo tutti i servizi dei livelli precedenti con ulteriori 5 casi di assistenza gratuita relativi allo sviluppo di applicazioni BlackBerry, uno sponsor esecutivo e assistenza tecnica in loco.

    Come vedete, si tratta di una serie piuttosto articolata di servizi, che possono soddisfare in maniera personalizzata i bisogni di un ampio numero di professionisti. Alla fine, nell’acquisto di un prodotto informatico l’importante è anche questo: come viene gestita l’assistenza. Quanto è solerte nel risolvere un problema, quanto è efficiente, il grado di preparazione dei responsabili.

    Perché un guasto può provocare un gravo danno all’azienda, specie in termini di produttività . Un apparecchio che non funziona è una perdita di tempo, e si sa: il tempo è denato.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Sicurezza sì, ma anche assistenza tecnica: il caso RIM BlackBerry inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. alessandro dice:

      ho acquistato un palmare blackberry tramite asta on line su ebay a chi posso chiedere se è davvero un prodotto originale e non camuffato?

    2. Domenico Caragnano dice:

      Gentilmente gradirei delle delucidazioni in merito allo sblocco IMEI di un mod. 8310 Vodafone.
      Tenendo presente che ho effettuato la portabilità  da Vodafone a Tim.
      Mi sono rivolto alla Vodafone rispondendomi di rivolgermi direttamente all’assistenza Bleckberry, gentilmente mi indicate come mettermi in contatto con un centro assistenza blackberry. Grazie

    3. Marco Mattioli dice:

      Ciao Domenico, se Vodafone ti consente di effettuare il passaggio, dovrebbe essere il gestore stesso a fornirti il codice di sblocco e non BlackBerry. Marco

    4. rosario pezzano dice:

      salve io ho comprato un blackberry mi potete aiutare per trovare un centro di assistenza. il telefono non ha nessun marchio.

    5. Marco Mattioli dice:

      Ciao Rosario. In prima battuta proverei a contattare il centro che ti ha venduto il terminale. Marco

    6. fabrizia dice:

      ciao,
      anche a me servirebbe un numero telefonico di assistenza blackberry….non riesco a installare alcune applicazioni (facebook, messenger etc) la Tim mi ha detto di contattare la blackberry….ma un numero esiste???

    7. Laura dice:

      Ho acquistato a metà  gennaio un BlackBerry 8520 Curve, ma non riesco a riprodurre i video di YouTube. tramite l’assistenza online del sito mi viene richiesto di confermare “BlackBerry” come Identificazione del Browser… ma nonostante ciò il problema persiste….

      Grazie per eventuali consigli.

      Laura

    8. luciano attanasio dice:

      il mio telefono e tutto bianco cosa sara successo grazie

    9. Elisa dice:

      Buongiorno.
      Ieri ho portato per la seconda volta il mio BB in assistenza (premetto che l’ho comprato il 25 febbraio 2011).
      Mi hanno detto che per avere una sostituzione definitiva di questo telefono (probabilmente nato male), deve andare in riparazione 4-5 volte…è vero?!?!? io non trovo nulla di scritto a riguardo..grazie!
      Elisa

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *