• Aziende in Rete: l’utilità  della landing page

    Landing pages

    La landing page, la cosiddetta “pagina di atterraggio” cui arriva un utente quando visita il nostro sito web, dopo essere passato attraverso collegamenti di vario genere o banner pubblicitari. Queste pagine possono quindi rappresentare un’ottima risorsa per convogliare verso i propri contenuti il potenziale interesse dei navigatori.

    Si tratta in sostanza di un primo approccio che, così come quando si incontrano per la prima volta due persone sconosciute, dovrà  cercare di essere adeguato, perché possa protrarsi nel tempo.

    Per far sì che non si tratti di un labile contatto, occorre quindi praticare la massima attenzione sul tipo di contenuto di queste pagine e su come debba essere organizzato. Soffermandosi a meri aspetti commerciali, si tratterà  di definire un’abile e creativa strategia di marketing, ad esempio per presentare e descrivere in modo accattivante un determinato articolo, con il fine di persuadere l’interlocutore ad acquistarlo.

    Se la finalità  è diversa, ad esempio acquisire opinioni o raccogliere interviste, lo stile con il quale vengono formulate le richieste dovrebbe risultare incisivo e coinvolgente. L’idea dovrebbe essere quella di suscitare l’interesse di chi sta leggendo e che si accinge a compilare un form, convincendolo magari ad esprimere le proprie opinioni reali, senza tuttavia interferire con la sua privacy.

    Prima di definire una “landing page” vale la pena spendere il giusto tempo per delineare il profilo del potenziale visitatore, simulando diverse prove e chiedendosi quali possano essere le sue esigenze e preferenze, per cercare di coglierne le aspettative in modo semplice e conciso. Un adeguato studio sulle potenzialità  potrà  risultare ben ripagato.

    Un altro punto rilevante consiste nell’individuare una struttura di navigazione leggera, priva cioè di “punti di attrazione” verso aree del sito che distolgano l’attenzione del soggetto. Aiutarlo a mantenere la dovuta attenzione verso i contenuti primari è infatti uno degli aspetti più complessi.

    Naturalmente anche l’impalcatura grafica, abbinata ad adeguati elementi di testo, è importante per rendere piacevole e rilassante la visione della pagina, evitando toni che contrastino con gli obiettivi individuati.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Aziende in Rete: l’utilità  della landing page inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *