• HP ProBook, i nuovi notebook professionali visti da vicino

    hp probook

    HP ha da poco presentato la nuova gamma di portatili dedicati ai professionisti e alle piccole aziende. I notebook HP “ProBook” 4510, 4415, 4710, sono stati concepiti per essere all’avanguardia essendo dotati di un hardware di ultimissima generazione e di software marchiati HP espressamente dedicati all’uso aziendale.

    Non solo contenuti hardware e software perché questi nuovi modelli presentano anche un design decisamente accattivante ed una forte attenzione all’ergonomia.
    Le finiture infatti possono essere scelte o rosse o nero lucido e donano ai “ProBook” un aspetto davvero elegante e professionale.

    Parlavamo di ergonomia e subito salta all’occhio la nuova tastiera realizzata con i tasti in rilievo che ne migliorano notevolmente l’usabilità . Da sottolineare che questa è una soluzione molto simile a quella che troviamo da tempo sui notebook Apple e che probabilmente sta facendo scuola.

    Tutti i modelli sono dotati di schermi Led ad alta definizione da 15,6 o 17,3 pollici. Nella scelta dei materiali HP si dimostra anche attenta all’ambiente in quanto negli schermi Led non troviamo traccia di mercurio e tutti i componenti del notebook sono riciclabili.

    La piattaforma Hardware su cui si basano questi modelli verte o sugli Intel Centrino 2 o sugli AMD Puma. Processori di ultima generazione espressamente progettati per la mobilità .
    Proprio la mobilità  si dimostra un punto fondamentale per i ProBook che integrano in alcune varianti la tecnologia Qualcomm Gobi, che permette di accedere in contemporanea a più reti mobili in modo da facilitare la flessibilità  nei collegamenti wireless.

    I modelli di punta, quelli con schermi da 17,3 pollici integreranno anche una scheda video dedicata ATI da 512Mb.
    Come anticipavamo i ProBook presentano molte innovazioni anche sotto il profilo della dotazione software.

    Oltre al classico Windows può essere preinstallata anche Suse Linux Enterprise Desktop 11, distro Linux dedicata all’uso professionale.
    HP ha realizzato alcuni potenti software dedicati a questa serie.

    • HP QuickLook 2: facilità  e velocizza l’accesso alle e-Mail, rubrica ed appuntamenti
    • HP SpareKey: facilita il recupero delle password d’accesso al sistema
    • File Sanitizer for HP Protect Tools: permette l’eleminazione sicura e definitiva dei propri dati in caso di necessità 

    Tutta questa tecnologia la potremo avere ad un prezzo concorrenziale in quanto il modello base costerà  circa 356€ + IVA. Disponibilità  da giugno e possiamo affermare già  ora che visto il favorevole rapporto qualità  prezzo, questi notebook potrebbero anche insidiare una fetta del mercato dei netbook.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su HP ProBook, i nuovi notebook professionali visti da vicino inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *