• Wind, facciamo il punto sulle offerte voce per il business

    Tariffe voce Wind per le aziendeCon il nuovo anno e grazie anche all’assegnazione di nuove frequenze, WIND si presenta con alcune proposte dedicate ad aziende e liberi professionisti, a conferma di un tentativo di rimodulazione delle tariffe.

    Queste tariffe si prefiggono l’eliminazione di tutti i costi fissi, grazie all’azzeramento di canone e tasse. Effettuando il passaggio entro il 16 marzo 2008, il canone dell’abbonamento, la Tassa di Concessione Governativa e la rata del telefonino verranno infatti rimborsati dall’operatore. La validità  del contratto è di 24 mesi.

    A caratterizzare l’offerta di Wind rispetto alle sue concorrenti è, come al solito, il tentativo di creare tariffe semplici senza distinzioni fra operatori e orario di chiamata. Una politica apprezzata da molte persone, a cui fa da contraltare – forse – il timore (infondato?) di disservizi e poca copertura del territorio da parte del terzo operatore italiano. Ma vediamo le nuove offerte Wind.

    WIND 4 è l’offerta dedicata ai professionisti con partita IVA e alle piccole, medie e grandi imprese, che consente di parlare con tutti a 4 centesimi di euro al minuto. L’addebito alla risposta è di 13,5 centesimi e viene praticata la tariffazione a scatti di 30 secondi, mentre ciascuno scatto ha un costo di 2 centesimi. Il canone mensile è di 4 euro al mese per SIM.

    Gli SMS sono conteggiati a 12,50 eurocent, gli MMS a 50 eurocent, mentre le videochiamate costano 40 eurocent/minuto verso WIND e 80 eurocent/minuto verso gli altri operatori.

    WIND 8 si differenzia invece per non avere lo scatto alla risposta e per la tariffazione al secondo. Le chiamate verso telefonini e telefoni nazionali sono proposte a 8 centesimi alminuto, con un canone mensile di 8 euro.

    Le diverse opzioni LEONARDO disponibili, consentono di ridurre ulteriormente i costi del traffico tra i cellulari aziendali, anche in caso di roaming europeo e nel resto del mondo.

    Un ulteriore servizio accessorio è Pieno Wind, che attiva la ricezione di un bonus di 5 centesimi al minuto per ogni chiamata nazionale proveniente da telefoni fissi (esclusa Infostrada) e dai cellulari degli altri operatori.

    Per ulteriori informazioni si può contattare il 156 per fissare un appuntamento con un agente oppure in alternativa compilare un modulo contatti e in questo caso si scopre che è possibile usufruire di un’ulteriore promozione di 6 mesi di mail e navigazione gratuiti per chi usa il BlackBerry.

    Si tratterà  di verificare nelle prossime settimane le novità  proposte dai provider concorrenti, auspicando che possa finalmente imporsi un regime di reale concorrenza per rendere sempre più convenienti le offerte per il mondo affari. Speriamo in bene.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Wind, facciamo il punto sulle offerte voce per il business inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. gianfry dice:

      ragazzi grazie x i mess gratis ora quando sono al lavoro nn faccio piu niente ci volevano

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *