• BlackBerry: violata la password di protezione dei backup

    blackberry1.jpg

    La password di protezione dei backup dei celebri BlackBerry è stata violata, lo afferma Elcomsoft, società russa specializzata nella creazione di strumenti di cracking.

    Secondo quanto comunicato dai russi, infatti, sarebbe stato trovato un modo per portare con successo un attacco e recuperare la password utilizzata dagli smartphone di RIM per gestire l’archivio dei backup.

    Elcomsoft annuncia di aver individuato una debolezza nel metodo usato da RIM per la cifratura AES a 356 bit implementata nel programma “BlackBerry Desktop Software“, che consente di mettere in comunicazione PC o Mac con i vari BlackBerry.

    A causa della vulnerabilità la società russa sarebbe riuscita a decifrare la password da sette caratteri in circa mezz’ora grazie alla potenza di calcolo di un processore Intel Core i7.

    Inoltre, la società russa aggiunge come sarebbe possibile violare password più complesse nel giro tre giorni usando lo stesso hardware impiegato per la prima violazione, con un tempo che si ridurrebbe ulteriormente nel caso in cui venisse utilizzato dell’hardware aggiuntivo come una scheda video ATI Radeon HD5970.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su BlackBerry: violata la password di protezione dei backup inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *