• Raffica di novità  per i Netbook Asus al CeBit 2010

    1.jpg

    Netbook, i piccoli dispositivi portatili che sono diventati molto di moda nell’ultimo anno tanto da diventare presto indispensabili compagni di lavoro per chi viaggia molto, stanno piano piano raggiungendo la piena maturità , limando i fastidiosi difetti che presentavano. Un Netbook infatti è piccolo, leggero e comodo ma molto limitato dal punto di vista delle prestazioni. Ma presto però, le cose sono destinate a cambiare.

    In questi giorni è in corso il CeBit 2010, una delle più grandi fiere dell’elettronica, dove Asus ha presentato molte novità  nel settore dei Netbook, ufficializzando la nuova gamma 2010 degli Eee Pc.

    Il salto in avanti dei nuovi modelli è davvero notevole, sopratutto grazie all’implementazione della piattaforma Nvidia ION 2 che consentirà  agli Eee pc di gestire flussi video in HD ed applicazioni in 3D senza grosse difficoltà .

    Spicca tra le tante proposte il nuovo Eee PC 1201PN con tastiera ad isola (come i MacBook). Questo netbook dispone di uno schermo da 12 pollici, di una cpu Atom N450 a 1.66Ghz, 1GB di ram, un HD da 160GB, Wi-Fi, Bluetooth e tutto quanto serve per un computer moderno. Di nota, come dicevamo, la presenza della piattaforma Nvidia ION 2.

    L’Eee PC 1018P rappresenta il top di gamma per la categoria dei Netbook da 10 pollici. Realizzato con un rivestimento in alluminio, questo mini notebook si presenta con un design davvero bello. Ma non solo estetica, perché l’hardware è di primissimo piamo grazie alla piattaforma Intel Pine Trail Atom N455 / N475 e alla presenza di un modem 3G integrato. Le restanti caratteristiche sono standard e dunque tutti i supporti classici sono presenti.

    Molto particolare il modello Eee PC 1016P, molto simile al fratello maggiore 1018P, realizzato per puntare decisamente sull’autonomia con ben 9 ore d’utilizzo e alla connettività  mobile. Oltre al modem 3G infatti, troviamo il supporto al bluetooth 3.0 e al WiMax.

    Per chi invece preferisce la sostanza, potrebbe puntare sul Eee PC 1015P, meno nobile nell’estetica e nei materiali, ma in grado di avere un’autonomia operativa di ben 14 ore effettive.

    Prezzi e date di commercializzazioni non sono ancora note, ma per quanto riguarda i prezzi, dovrebbero allinearsi agli standard dei Netbook Asus.

    [youtube DwZMdJuyGyQ]

    [youtube qKsiv3piiL8]

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Raffica di novità  per i Netbook Asus al CeBit 2010 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *