• Banca Intesa: pagamenti NFC tramite smartphone

    Mobile Proximity PaymentBanca Intesa in collaborazione con MasterCard, anticipando persino Google ha lanciato “Mobile Proximity Payment“, un sistema di pagamento wireless tramite cellulare, veloce, affidabile e sicuro che sfrutta la già  ben nota tecnologia Near Field Communication.

    Tecnologia NFC, che troviamo già  oggi presente su alcuni smartphone di fascia alta come il Galaxy S2 NFC e il Galaxy Nexus.

    Mobile Proximity Payment di Banca intesa deriva dalla piattaforma di pagamenti Move and Pay di cui è una naturale evoluzione.

    Mobile Proximity Payment permette dunque di effettuare un qualsiasi pagamento semplicemente accostando il proprio smartphone a uno speciale Pos contactless abilitato al circuito MasterCard PayPass.

    Sono innumerevoli i vantaggi nel poter sfruttare questa forma di pagamenti wireless. Per esempio non avremo l’obbligo di portare sempre dietro con noi contanti, bancomat e carte di credito per effettuare anche le spese più piccole proprie di ogni giorno.

    Mobile Proximity Payment è comunque ancora in fase di sperimentazione e 600 clienti di Banca intesa di Milano e Torino stanno testando il servizio. Per l’occasione è stato fornito loro un kit comprendente una carta prepagata Superflash, una SIM Noverca e un telefono NFC Samsung Celtic Wave 578 abilitato ai pagamenti wireless.

    Se vuoi aggiornamenti su Banca Intesa: pagamenti NFC tramite smartphone inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *