• Backup4all, salvataggio dati in ambiente Windows

    Schermata Backup4all

    Backup4all è un tool per il salvataggio e il recupero di dati e informazioni caratterizzato da immediatezza d’uso e specifiche di rilievo.

    Il software supporta la piattaforma Windows ed è compatibile in particolare con le versioni client 2000, XP, Vista e 7 a 32/64 bit e server 2000, 2003 e 2008.

    Tra gli aspetti più interessanti si segnala la definizione di backup temporizzati secondo una modalità  automatica con l’intento di rendere più sicura e tranquilla l’attività  degli utenti.

    Una pratica procedura guidata aiuta anche quelli meno esperti durante la creazione di un’attività  di backup e un’altra consente analogamente di ripristinare i dati in caso di necessità . Le copie di sicurezza sono memorizzabili sia localmente che su risorse di rete o in alternativa anche su server FTP e supporti ottici quali CD, DVD e Blu-ray.

    Se occorre ridurre lo spazio occupato è inoltre consentito comprimere i file in formato ZIP e per evitare l’accesso non autorizzato è possibile associare una password di apertura, basata su un algoritmo avanzato di codifica.

    L’interfaccia utente risulta piuttosto intuitiva e l’ampia configurabilità  consente di impostare le principali opzioni secondo determinate esigenze, conferendo una certa versatilità  al software.

    Tra le diverse funzionalità  vi è la possibilità  di generare backup completi, incrementali, differenziali e mirror, simile a quello completo con la differenza di non avere a disposizione la modalità  compressa e di non poter proteggere i file via password.

    Ulteriori specifiche da tenere presente concernono il tracciamento delle versioni dei file per selezionare e ripristinare solo quelle desiderate e la disponibilità  di componenti aggiuntivi gratuiti, utili ad esempio per copiare i parametri di configurazioni di applicativi specifici.

    Quando viene concluso un processo di salvataggio o ripristino è inoltre possibile inviare un’email di notifica, potendo anche allegare il file log contenente i dettagli sull’attività  appena svolta.

    Infine, vi è anche la possibilità  di eseguire il salvataggio di file aperti, aspetto il quale può risultare utile quando si ha ad esempio a che fare con programmi di gestione della posta elettronica come Microsoft Outlook.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Backup4all, salvataggio dati in ambiente Windows inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *