• Panda Security presenta Cloud Antivirus

    panda_cloud_antivirus.jpg

    È stato annunciato oggi un nuovo e innovativo prodotto per la sicurezza del sistema operativo. Si tratta di Cloud Antivirus (attualmente in beta), un nuovo software antivirus sviluppato da Panda Security che si basa sulla tecnologia di tipo cloud per individuare malware e codice malevolo.

    In tempo reale, utilizzando questo nuovo prodotto, si può infatti sfruttare la collaborazione di milioni di persone in tutto il mondo, che proprio attraverso la piattaforma cloud condivideranno informazioni sui malware riconosciuti e permetteranno ai laboratori Panda di studiare e trovare subito un rimedio ai nuovi pericoli.

    Secondo il CEO Jaun Santana, infatti, diventa ai nostri giorni, con la rapida diffusione di nuove minacce, sempre più difficile da parte delle aziende che si occupano di sicurezza analizzare possibili malware e cercare di trovare una soluzione in tempi brevi.

    In questo modo si potrà velocizzare al massimo il processo di riconoscimento delle nuove minacce, dato che, assicurano i ricercatori e gli sviluppatori del nuovo antivirus, basteranno solo sei minuti di tempo prima che la minaccia venga rilevata e neutralizzata, grazie al sistema di riconoscimento automatico e centralizzato.

    Sono questi i vantaggi dell’utilizzo di una piattaforma cloud, sempre più capace di aiutare gli utenti di Internet e dei computer in generale grazie al ridimensionamento notevole dei tempi di comunicazione con chi può porre rimedio al pericolo, garantendo anche ai laboratori Panda di essere sempre all’avanguardia nella scoperta di nuovi malware e nella ricerca di una soluzione.

    È infatti quasi superfluo costruire un database potente di malware riconosciuti da andare costantemente ad aggiornare, perché nella rete nascono quotidianamente nuovi malware, ai quali si deve subito trovare un rimedio e questo non si può più realizzare senza l’aiuto di chi vive quotidianamente questo tipo di esperienza.

    In particolare il software funziona solo quando sarà necessario, perché non si attiverà immediatamente se è presente un file infetto nel PC della vittima, ma lo bloccherà con certezza quando questo file sarà eseguito, garantendo così un’elevata protezione al sistema operativo.

    Questo perché, secondo Pedro Bustamante di Panda Security, gli utenti ricercano una protezione che non sia troppo invasiva ma che allo stesso tempo sia capace di garantire un’ottima sicurezza.

    Il prodotto è liberamente scaricabile, semplicemente indicando un indirizzo email, dal sito ufficiale. Saranno molte le aziende che avranno premura di analizzarlo e scoprire i suoi pregi e difetti. Naturalmente vi terremo aggiornati anche su queste novità. Vi ricordo che se volete provare questo prodotto, è necessario disinstallare altri software antivirus presenti nel vostro sistema operativo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Panda Security presenta Cloud Antivirus inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *