• Utilizzare i modelli su Outlook

    Tutti coloro che periodicamente inviano delle mail sostanzialmente invariate nel contenuto possono proficuamente utilizzare i Modelli di Outlook.

    Capita spesso, infatti, di dover inviare, per esempio, degli allegati accompagnati sempre da un testo esplicativo che rimane invariato.

    Allo scopo di evitare di dover riscrivere sempre la stessa mail può essere utile redarre dei modelli da tenere conservati per il momento opportuno. Vediamo come fare:

    • Da menu File selezionare la voce Nuovo Messaggio;
    • Selezionare la lista dei destinatari cui si è soliti inviare la mail;
    • Compilare il campo Oggetto;
    • Scrivere il testo di accompagnamento nel corpo del messaggio formattando eventualmente anche al firma e i saluti di rito;
    • E, per finire, premere il Pulsante di Office e quindi Salva con nome;
    • Dalla finestra Salva con nome, dalla voce Tipo file, selezionare Modello Outlook (*.oft);
    • Assegnare, infine, un nome nella casella Nome file, quindi premere Salva;

    Avremo così salvato un Modello di messaggio che sarà possibile ritrovare nella directory Bozze ogni qual volta ne avremo bisogno.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Utilizzare i modelli su Outlook inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Tenpin dice:

      Ciao, cortesemente,
      mi hanno detto che su Outlook 2007 i modelli (*.oft) sono spariti…….
      Mi puoi dire su quale versione di Outlook l’hai provata?
      Almeno fino alla versione 2003 ho la certezza che funziona, volevo conferma per la versione 2007.

      Grazie.

    2. Marco dice:

      Ciao,

      Funziona anche con il 2007, confermato.
      Vorrei chiedere un aiuto.
      E’ possibile rispondere con un modello?
      Nel mio lavoro dove redigo preventivi utilizzo sempre lo stesso formato dove vado a cambiare qualche dettaglio.
      Vorrei sapere come e se è possibile rispondere alla mail (che deve essere comunque presente sotto il testo) con il modello che ho creato in precedenza.

      Sapreste aiutarmi?

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *