• L’importanza dell’eCommerce B2C e del Marketing online

    L'importanza del commercio elettronicoAbbiamo già  avuto modo di presentare l’eCommerce B2C (Business to Consumer) a livello di realtà  italiana, cercando di metterlo in relazione anche all’attuale situazione di crisi. Accentrando l’attenzione sul Web, può risultare utile cercare di inquadrare i servizi di marketing e le applicazioni B2C di maggiore rilievo su cui possono contare le aziende per mantenere e migliorare i rapporti con la propria clientela.

    I siti di commercio elettronico ricoprono un’importanza strategica in quanto permettono ai consumatori finali di ordinare i prodotti in linea proposti dalle imprese. Si ha la possibilità  di progettare veri e propri portali, di entrare a far parte di progetti di provider B2C legati a centri commerciali virtuali oppure di definire un sito esclusivo.


    Qualsiasi sia la scelta, l’obiettivo primario resta comunque quello di potenziare i canali commerciali tradizionali, riuscendo al tempo stesso ad allargare e migliorare il rapporto con la potenziale clientela, ragionando ad esempio sull’eventualità  di poter fornire informazioni con immediatezza e tempestività  senza interruzioni temporali.

    I siti di servizio sono utili per erogare servizi di pre e post vendita, mediante opzioni avanzate che consentano ai clienti di eseguire ricerche sui prodotti e di personalizzare i contenuti per adattare l’accesso alle proprie esigenze. Un ulteriore ruolo può anche essere quello di convincere i consumatori ad acquistare i prodotti attraverso i punti vendita tradizionali per potersi poi affidare ai servizi online in fase di uso e supporto.

    I siti istituzionali hanno lo scopo di fornire informazioni a coloro che siano coinvolti nell’attività  aziendale, ad esempio rispetto a prodotti, servizi e dati economici. Sono tipicamente applicazioni relativamente semplici e che non richiedono grandi investimenti economici, senza coinvolgere di fatto i principali processi interni. Sono pertanto piuttosto diffusi anche tra le società  minori.

    La promozione di marche e prodotti passa anche attraverso l’utilizzo di strumenti pubblicitari, quali banner mirati, link sponsorizzati, posizionamenti, messaggi di posta elettronica e newsletter. Vanno infine tenuti presenti anche i tool resi disponibili dal Web 2.0, che prevede l’interazione tra contenuti e clienti.

    I vantaggi che ne derivano concernono la velocità  di collegamento con gli utenti, la riduzione di costi rispetto ai metodi tradizionali, la creazione di statistiche sull’efficacia delle azioni promozionali e la messa a punto di strategie che si adattino ai diversi tipi di clientela.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su L’importanza dell’eCommerce B2C e del Marketing online inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *