• Microsoft risolve il problema della patch CryptoAPI

    microsoft-logo.jpg

    Microsoft ha rilasciato un workaround per risolvere i problemi introdotti dall’aggiornamento al problema della libreria CryptoAPI (vedi Security Bulletin MS09-056).

    Questo update rilasciato in occasione dell’ultimo Patch Day era di fondamentale importanza per mettere in sicurezza i sistemi Windows data la grave falla che interessava la libreria CryptoAPI, utilizzata dai software più disparati, in primis da browser come Internet Explorer, Safari e Google Chrome.

    A dimostrazione della pericolosità di questa falla, va ricordato che sono comparsi certificati SSL fasulli (caso Paypal) in grado di ingannare i browser.

    Purtroppo però l’aggiornamento ha causato grossi problemi ad altre applicazioni tra le quali Live Communication Server 2005, Office Communications Server 2007 e la versione di prova di Office Communicator 2007: in particolare gli utenti non erano più in grado di connettersi ai rispettivi server.

    Il programma ocsasnfix.exe (disponibile qui) corregge i problemi sia lato client che server.

    Dettagli su come utilizzarlo sono stati pubblicati da Microsoft in un apposito articolo nella “knowledgebase”.

    Nel frattempo sono stati rivisti e rilasciati nuovamente anche gli update MS09-062 e MS09-043.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Microsoft risolve il problema della patch CryptoAPI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *