• Reggio Emilia: contributi per creazione imprese giovanili

    Imprese giovaniliC´è tempo fino al prossimo 30 novembre per presentare la domanda per ottenere un contributo per la creazione di imprese giovanili. Destinatari sono i giovani under 35 residenti o domiciliati nella provincia di Reggio Emilia che intendono creare una nuova impresa entro fine anno. La somma messa a disposizione per ciascun imprenditore può arrivare anche a 8.000 euro. La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Reggio Emilia intende favorire la creazione di nuove imprese a conduzione o a prevalente partecipazione giovanile tramite la presentazione di un bando rivolto a giovani occupati, inoccupati o disoccupati aventi età  compresa tra 18 e 35 anni con residenza o domicilio nella provincia di Reggio Emilia intenzionati ad avviare un´impresa localizzata all´interno della provincia stessa successivamente alla data di presentazione della domanda e, comunque, entro il 31 dicembre 2013 pena la revoca del contributo. => Leggi anche Start 2 DAY: le basi per fare impresa oggi

    Il bando prevede il riconoscimento di un contributo pari al 50% dell´importo complessivo delle spese sostenute e ammesse fino ad un massimo di euro 8.000. La percentuale può essere elevata al 60%, mantenendo sempre il tetto massimo di euro 8.000, nel caso di nuove imprese femminili. Le spese agevolabili sono quelle sostenute a partire dalla data di presentazione della domanda e fino al 31 prossimo 31 dicembre. In particolare possono essere agevolate le seguenti spese:

    • parcelle notarili e costi relativi alla costituzione;
    • acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi, strutture non in muratura e rimovibili necessari all´attività ;
    • impianti generali per un importo massimo del 30% del totale dell´investimento complessivamente ammesso;
    • quote iniziali del contratto di franchising, nel limite del 30% del totale dell´investimento complessivamente ammesso;
    • acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti l´attività  di impresa;
    • registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e relative spese per consulenze specialistiche;
    • spese pluriennali per il piano di comunicazioni;
    • ricerche di mercato relative all´analisi di settore o ai segmenti di mercato potenziali;
    • consulenza e servizi specialistici nelle aree di marketing, logistica, produzione, personale, organizzazione e sistemi informativi, economico-finanziaria, contrattualistica. Il costo orario di ciascuna consulenza sarà  riconosciuto nella misura massima di 120,00 euro.

    La domanda deve essere redatta sul modulo disponibile presso il sito Web della Camera di Commercio di Reggio Emilia e deve essere presentata entro il prossimo 30 novembre.

    => Leggi anche Contributi per la creazione d´impresa in Veneto

    Se vuoi aggiornamenti su Reggio Emilia: contributi per creazione imprese giovanili inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *