• Le sfide del Marketing B2B per il 2013

    b2bIl futuro del Marketing B2B vede il rafforzamento del legame con il cliente in ottica customer engagement, un ritorno al Direct Marketing e investimenti in eventi e social network (che garantiscono il miglior ROI), mentre i canali digitali saranno quelli a cui dare ossigeno tramite un aumento del budget.

    => Approfondisci il social media marketing

    È quanto emerge dalla seconda edizione dell´Osservatorio CRIBIS D&B in collaborazione con AISM - Associazione Italiana Marketing – presentata di recente a Milano in occasione del B2B Marketing Forum.

    La ricerca – condotta ad inizio 2013 coinvolgendo professionisti del marketing, delle vendite e della comunicazione di imprese italiane – ha avuto come obiettivo quello di fotografare la situazione attuale e tracciare i prossimi cambiamenti.

    L´obiettivo resta l´acquisizione di nuovi clienti.
    I budget del Marketing B2B si concentrano quindi in: convegni e workshop (39%), email marketing (34%) e fiere (33%).

    => Leggi di più sulle strategie di marketing

    Emerge una grande attenzione al Marketing Relazionale, all’engagement attraverso eventi e Direct Marketing< e al sito aziendale – che mantiene la sua importanza – mentre appaiono sempre più prioritari social media e Mobile.

    Il miglior ROI è garantito da eventi (convegni e workshop con il 25%, le fiere con il 17%), email marketing (22%) e public relations (17%), seguiti da direct marketing tradizionale (16%), CRM (15%), pubblicità  online (13%). In coda, telemarketing, pubblicità  non online (9%), search engine marketing (8%), sponsorship (6%) e mobile marketing (3%).

    I professionisti del Marketing B2B appaiono relativamente ottimisti per l´immediato futuro: il 26% dichiara che le condizioni del mercato per i settori B2B miglioreranno nei prossimi 12 mesi, mentre il 47% risponde che rimarranno invariate. un quarto degli intervistati dichiara che il budget a disposizione aumenterà  nel corso dei prossimi 12 mesi.

    => Leggi i dieci consigli di marketing per le PMI

    Le tre principali sfide per il futuro: il miglioramento del processo di acquisizione dei clienti (45% degli intervistati), la crescita e la penetrazione nel mercato (44%) e lo sviluppo di nuovi canali di comunicazione (30%).

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Le sfide del Marketing B2B per il 2013 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *