• Quale software gestionale? Criteri di scelta

    Quale software gestionale? Criteri di sceltaLa scelta del software gestionale da utilizzare in azienda non è cosa facile. Le variabili da analizzare sono molteplici e vi è il rischio di non focalizzare l’attenzione sui punti giusti.
    La prima fase deve essere orientata alla valutazione delle esigenze aziendali. In questa fase può essere utile il consiglio di soggetti che interagiscono con l’azienda, quale ad esempio il commercialista. Consigli che si devono limitare solo al “cosa serve” e non al “cosa comprare”, sponsorizzando un particolare software.

    Successivamente sarà  opportuno individuare una prima scrematura di software che possono soddisfare le esigenze aziendali, emerse dalla fase di analisi precedente.


    L’individuazione dei software potrà  essere fatta per mezzo, ad esempio, di Internet. Un altro metodo di ricerca potrà  consistere nel chiedere informazioni sulle soluzioni adottate da aziende simili, in termini di tipologia di attività  e di flusso di lavoro, alla propria.

    Individuati i “candidati”, dovrà  essere avviata la procedura di selezione. La valutazione del prodotto software potrà  essere fatta, assistendo a delle demo.

    Durante la fase di scelta finale, dovranno essere prese in considerazione delle variabili che non sono strettamente correlate, alla soddisfazione piena delle proprie richieste offerta dal software. Sarà  fondamentale perciò verificare la “solidità ” dell’azienda produttrice del software. Sarà  più probabile che possa interrompersi la manutenzione di un software creato da una piccola azienda, rispetto a quello prodotto da un’azienda di grandi dimensioni (le dinamiche di mercato, nel settore dei gestionali aziendali, tendono a rendere la vita difficile alle piccole realtà ).

    Altrettanto importante è la valutazione della competenza e professionalità  dell’azienda che rivende il software (spesso non è la stessa che lo produce). Conviene affidarsi ad un rivenditore che abbia anche un reparto di sviluppo software, elemento essenziale per garantire quelle piccole o grandi personalizzazioni dal programma gestionale, necessarie per renderlo più corrispondente alle esigenze aziendali.

    Il prezzo del software dovrebbe essere l’ultimo elemento da considerare e non il primo, come spesso accade.

    Un investimento oculato, non solo in termini di costo, su un software gestionale, rappresenta un sicuro vantaggio competitivo per l’azienda.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Quale software gestionale? Criteri di scelta inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Dici “Il prezzo del software dovrebbe essere l´ultimo elemento da considerare e non il primo, come spesso accade.”.

      Sarebbe bello, ma vai – in questo momento – a dirlo alle famose PMI che hanno necessità  di uno strumento per avere maggiore attenzione sui Costi, ma che non vogliono spendere.

      In effetti è come fare “le nozze con i fichi secchi” :-)

    2. Luis dice:

      E’ correttissimo ciò scritto, ma vi assicuro, che in tempi di crisi come questo c’è una vera e propria battaglia sui prezzi, per la quale i rivenditori soffrono e soffriranno parecchio. Solo pochi produttori sono in grado di abbassare le pretese…
      A mio avviso il primo vantaggio di un ERP, dovrebbe essere una buona copertura funzionale ma soprattutto un’elevata capacità  di verticalizzazione ( non significa solo parametrizzazione, ma un vero e proprio ambiente di sviluppo ). Io consiglio di cercare in rete anche degli ERP in modalità  Saas freemium

    3. stefano dice:

      è ancora presto per parlare di Saas con queste telecomunicazioni…

      Rischiamo che il costo lieviti (connessioni a banda garantita, inoperabilità , disservizio…)

      Sono scelte che vanno valutate nel loro COMPLETO.

    4. Credo che @stefano abbia ragione. Un conto è utilizzare un CRM in modalità  SaaS anche se le informazioni registrate al suo interno sono importanti, è comunque tollerabile attendere se la connettività  è giù.

      Stessa cosa non si può dire per un ERP, soprattutto per la gestione di certi processi critici come logistica o produzione.

      Perchè ricordiamoci che un ERP non è solo Contabilità  Generale.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *