• Apple iPad svelato, l’entusiasmo degli adetti ai lavori

    recensione ipadFinalmente i primi Apple iPad stanno arrivando nelle mani di chi li aveva preordinati negli Stati Uniti e, alo stesso tempo, gli addetti ai lavori (giornalisti, opinionisti…) che lo avevano avuto in anticipo sono “usciti allo scoperto” con le prime impressioni e le recensioni.

    Il giudizio, anche se chiaramente prematuro, è piuttosto positivo. Anzi, addirittura entusiastico per alcuni. In ogni caso, l’unica cosa davvero certa è che Apple sembra ancora una volta aver fatto centro!

    Walter S. Mossberg del Wall Street Journal parla di un prodotto rivoluzionario (ricalcando forse un po’ troppo la presentazione di Steve Jobs!) che cambierà  per sempre il mondo dei computer portatili. Esagerato? Anbche David Pogue del New York Times dichiara di non aver mai avuto sotto mano un prodotto di così grande appeal.

    Edward Baig di USA Today sottolinea si sbilancia affermando che Apple ha realizzato un prodotto davvero perfetto.

    Commenti di tal fattura si stanno sprecando nelle ultime ore, mentre troppo pochi sono quelli che sottolineano le lacune dell’iPad (come l’assenza del multitasking o del flash).

    In ultima analisi, non si può non negare che l’iPad sembri davvero un prodotto interessante, e non solo una versione “gigante” dell’iPod Touch, ma da qui al “truly magical” di Steve Jobs forse ce ne passa.

    Per quanto concerne l’aspetto professionale, colpisce l’uso dell’applicazione mail e della suite iWork Mobile, davvero di primissimo livello. Un professionista non potrà  che apprezzare tali caratteristiche, a detta degli analisti e di chi lo ha provato.

    Tra qualche giorno l’iPad arriverà  nelle mani di tutti, e allora avremo un quadro più preciso, anche se le premesse sono davvero ottime. In quanto a noi, l’iPad dovrebbe arrivare in Italia verso fine Aprile. Dobbiamo pazientare ancora un po’…

    [youtube shglKEPdX2o]

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Apple iPad svelato, l’entusiasmo degli adetti ai lavori inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *