• Congelare colonne o righe di un foglio di calcolo con Excel 2010

    congelamento-celle.jpg

    Rendere immobili alcune colonne o righe di un foglio di calcolo può renderne migliore la leggibilità. In questo modo potremmo rendere sempre visibili le intestazioni di riga e colonna mentre facciamo scorrere i dati del foglio di calcolo, listando, ad esempio, i risultati di una classifica in maniera chiara.

    Excel 2010 permette di congelare alcune colonne e/o righe in maniera molto semplice e rapida.

    Il pulsante per congelare le celle è raggiungibile dal Ribbon cliccando “View” -> “Freeze panes”.

    Potremo scegliere tra tre voci dal menu a tendina:

    • Freeze panes: permette di congelare un numero arbitrario di righe e/o colonne. Per poter utilizzare questa funzionalità bisogna preventivamente selezionare l’area mobile (quella dei dati). Automaticamente, scegliendo “Freeze panes”, verranno rese immobili le righe/colonne non selezionate;
    • Freeze top row: congela automaticamente la prima riga;
    • Freeze first column: immobilizza la prima colonna.

    Adesso utilizzando le barre di scorrimento scrolleranno solo le celle mobili mentre le colonne/righe congelate rimarranno immobili.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Congelare colonne o righe di un foglio di calcolo con Excel 2010 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *