• Qualità  del segnale Adsl in ufficio: problemi e soluzioni

    Adsl lenta?Poter contare su una connessione a banda larga sempre efficiente e mai discontinua in ufficio, è oggi una necessità  per qualunque azienda. Se però si verificasse un problema di questo tipo, potrebbe risultare necessario ‘indagare’ sulla qualità  del segnale Adsl (Asymmetric Digital Subscriber Line) fornitavi dal vostro gestore: frequenti disconnessioni o lentezza vengono spesso attribuiti dall’Assistenza a casualità , lavori in corso temporanei, problemi sulla rete locale.

    Un ottimo modo per avere dei dati sottomano è quello di analizzare le informazioni sul proprio router.

    In particolare le voci più interessanti sono:

    L’attenuazione di linea : identificata anche come Line Attenuation. Indica la quantità  di segnale perso dovuto alla resistenza naturale nella linea telefonica. Più basso è il valore, migliore è il collegamento. Un collegamento non può essere possibile se l’attenuazione eccede i 60db.

    Margine di rumore: detto anche SNR Margin, Signal to Noise, DS Margin. E’ il rapporto segnale/disturbo, e indica la quantità  di segnale utilizzabile confrontata a un rumore indesiderabile.

    Di solito queste informazioni si trovano in una pagina del tipo: stato del router, Stato della connessione, Statistiche della connessione, Diagnostica Adsl Status, Adsl Check up.
    I valori che ci interessano sono quelli espressi in Decibel – db – in downstream. Questi valori variano nel tempo. Sarà  bene quindi fare una media.

    Valori di riferimento (dipendono dal tipo di Adsl che si sta utilizzando)

    Margine di rumore – SNR

    ADSL1:
    5dB o inferiore: Non buona, può anche funzionare ma in modo intermittente.
    da 8dB a 13dB: Buona, sono i valori medi che solitamente si riscontrano.
    da 14 dB a 22dB: Molto buona.
    da 23dB a 28dB: Ottima.
    da 29dB a 35dB: Eccellente.

    ADSL2 / ADSL2+:
    4dB o inferiore: Non buona, può anche funzionare ma in modo intermittente.
    da 5dB a 7dB: Buona, sono i valori medi che solitamente si riscontrano.
    da 8 dB a 11dB: Molto buona.
    da 12dB a 14dB: Ottima.
    da 15dB a 20dB: Eccellente.

    Se il valore rilevato indica che la connessione non è buona significa che la linea è disturbata, il vostro router non è in grado si sincronizzarsi con la portante e quindi non riesce a connettersi, oppure non riesce a rimanere connesso a lungo e la navigazione risulta molto lenta.

    In questo caso la prima cosa da fare è quella di verificare se il disturbo è generato da un apparecchio collegato alla vostra linea telefonica. Staccate tutti i telefoni, fax, cordless, segreterie telefoniche, filtri ADSL, e collegate il router direttamente alla presa telefonica principale (quella dove entra il cavo Telecom) senza utilizzare prolunghe.
    A questo punto controllate se il margine di rumore riporta valori migliori: se è così significa che uno o più apparecchi collegati alla linea telefonica arrecano disturbo al segnale. Dovete quindi individuarli ricollegandoli uno alla volta. Se il valore rimane sempre lo stesso può darsi che la qualità  del collegamento telefonico sia bassa, o che il problema sia dovuto alla troppa lontananza dalla centrale.

    Attenuazione di linea

    ADSL1:
    20dB o inferiore: Eccellente.
    da 20dB a 30dB: Ottima.
    da 30 dB a 40dB: Molto buona.
    da 40dB a 60dB: Media.
    da 60dB a 65dB: Scarsa.
    superiore a 65: Pessima.

    ADSL2 / ADSL2+:
    10dB o inferiore: Eccellente.
    da 10dB a 20dB: Ottima.
    da 20 dB a 30dB: Molto buona.
    da 30dB a 40dB: Media.
    da 40dB a 55dB: Scarsa.
    superiore a 55: Pessima

    Con queste informazioni in vostro possesso potrete contattare l´assistenza tecnica!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Qualità  del segnale Adsl in ufficio: problemi e soluzioni inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *