• Gestione ottimizzata dei processi di stampa

    StampantiLa crisi economica obbliga le aziende a ricercare soluzioni che agevolino un risparmio nei costi di gestione, cercando di prendere in considerazione ogni singola attività , anche quelle solitamente maggiormente trascurate.

    Tra queste, mi pare possa meritare qualche breve considerazione la gestione dei processi di stampa, che comporta tipicamente costi non trascurabili, se si tiene conto dei materiali di consumo quali toner, cartucce e della indispensabile carta.

    Inoltre, il tempo impiegato per portare a termine stampe non strettamente necessarie si ripercuote negativamente in termini di produttività . Può perciò risultare utile dotarsi di strumenti software che aiutino l’individuazione di una politica di controllo ed ottimizzazione tesa alla riduzione degli sprechi.

    Di software per la gestione delle attività  di stampa ne esistono davvero tanti, caratterizzati da funzionalità  più o meno avanzate per fornire risposte adeguate ad ogni tipo di utenza, che ben si integrano con le reti aziendali.

    In ambiente Windows, Printer Manager presenta funzionalità  di rilievo, proponendosi di individuare ed eliminare processi duplicati, per ridurre così inutili ridondanze. L’installazione è piuttosto semplice e tra i vantaggi principali vi è la possibilità  di limitare il valore massimo di pagine stampabili.

    L’integrazione con Active Directory facilita l’importazione di utenti e gruppi, che sono virtualmente illimitati. La restrizione dei carichi di stampa avviene anche fissando dei crediti per gli utenti ed in base all’orario, al giorno della settimana, a stampanti specifiche, ai titoli ed al contenuto dei documenti, rivelandosi così un tool versatile. Report dettagliati fanno infine analizzare ogni singolo task.

    Un’altra possibile soluzione è costituita da PaperCut NG, espressamente ideato per monitorare l’attività  di stampa in una rete locale, prevalentemente basata sulla assegnazione di quote predefinite. Fornisce inoltre l’opzione aggiuntiva di analisi della navigazione Internet.

    Il controllo di nuovi utenti avviene in modo automatico, mediante filtri e restrizioni, e gli amministratori riescono a gestire il sistema da remoto. Anche in questo caso sono generabili report avanzati contenenti grafici particolareggiati. Da segnalare la disponibilità  di versioni Windows, Mac, Linux, Novell e Unix.

    Sono solo due tra le varie proposte, a costi ragionevoli, che nel loro piccolo potrebbero contribuire a ridurre i costi di stampa ed a rendere più efficiente l’attività  aziendale.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Gestione ottimizzata dei processi di stampa inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *