• CrossLoop: Teleassistenza For Dummies

    crossloop.pngLa teleassistenza, soprattutto per le aziende che offrono servizi informatici, ha sempre rappresentato un fondamentale strumento di business in grado di garantire un notevole risparmio su tempi e costi degli interventi tecnici altrimenti da eseguire in loco.

    Già  esistono numerosi programmi utilizzati per offrire e ricevere teleassistenza sia in rete locale che attraverso Internet; in rete WAN è però necessario configurare in ingresso almeno uno dei due router e firewall remoti. Ma l’operazione non è alla portata di tutti;

    Crossloop, invece, si propone come soluzione di controllo remoto “for dummies” e permette, basandosi su una logica di funzionamento simile a quella di Windows Messenger, Assistenza Remota Microsoft e Vpn Hamachi, di controllare un pc o di avere aiuto sul proprio, semplicemente collegandosi in uscita ai server CrossLoop che inizieranno la sessione tra i due Pc. In più la comunicazione è cifrata, e consente anche il file tranfer.

    L’utilizzo è di una facilità  disarmante: si installa il software sui due PC remoti e poi chi deve essere controllato comunica un codice numerico a chi fornirà  assistenza, che in questo modo potrà  connettersi entro due minuti; tra l’altro il controllato dovrà  consentire la connessione confermandola da un visibilissimo Pop-Up.

    Nel panorama delle soluzioni gratuite di assistenza remota, CrossLoop è finora quella più semplice in assoluto da utilizzare, forte anche di un’interfaccia intuitiva e veramente “user friendly”.

    Moltissimi privati ma anche un numero sempre maggiore di piccole aziende, che non dispongono di risorse o sistemisti per configurare soluzioni più complesse, hanno avuto modo di apprezzarne la versatilità .

    Unico appunto, esclusi i problemi di installazione o la configurazione di sicurezza del sistema operativo, è il potenziale disservizio dei server Internet che inizializzano le sessioni remote o la particolare configurazione del traffico in uscita su router e firewall.

    In ogni caso CrossLoop non fa rimpiangere soluzioni più articolate e costose, presentandosi come la sintesi delle migliori caratteristiche che un controllo remoto per tutti deve avere, facendo la differenza grazie alla “zero configuration”.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su CrossLoop: Teleassistenza For Dummies inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Danilo dice:

      Teamviewer4 è molto più veloce come navigazione sull’altro pc di Crossloop 2.41, l’ho provato ieri.
      Mentre Crossloop è meglio di Ammyy.
      Ciao

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *