• Google Plus per le aziende: come creare pagine business

    google-plus-pagineNella sua prima fase di vita, il social network Google Plus non aveva una dimensione legata alle persone giuridiche, ma permetteva solamente la creazione di profili personali. Da poco è stata invece inserita la possibilità  di realizzare delle pagine, simili alle fan page di Facebook, utili per aziende, associazioni o enti in generale. Vediamo più da vicino questa funzione.

    Andando nel proprio profilo in basso a destra si apre una procedura guidata dove per prima cosa ci viene chiesto per quale tipo di attività  aprire la pagina. Si può scegliere tra Attività  locale o luogo, Prodotto o marca, Azienda, istituzione o organizzazione, Arte, sport o intrattenimento o Altro.

    Subito dopo si possono inserire le informazioni legate alla pagina, come una descrizione e un´immagine, e avvisare della pagina appena creata le persone all´interno delle proprie cerchie.

    Da notare che una volta creata la pagina questa viene utilizzata direttamente con il suo profilo, quindi tutte le future attività  sono compiute “in suo nome”. Per il resto, le funzioni sono quindi praticamente le stesse che per i profili personali.

    Attenzione a un dettaglio che potrebbe sfuggire. Dopo il primo accesso, come fare per amministrare le propria pagine, visto che entrandoci dal suo indirizzo la vediamo come se fosse un profilo esterno? Bisogna andare accanto al proprio nome nel proprio profilo, dove c´è un piccolo menu, in grigio molto chiaro, con l´elenco delle pagine che amministriamo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Google Plus per le aziende: come creare pagine business inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *