• Microsoft e IBM: soluzioni per la comunicazione integrata in azienda

    Soluzioni di integrazione delle comunicazioni aziendaliCome già  anticipato a giugno Microsoft ha allestito in Italia un avveniristico Competence Center dedicato al VoIP e alla comunicazione integrata in azienda, la cosiddetta UC (Unified Communication).

    Di cosa si tratta? Di uno strumento che permette di utilizzare e organizzare tutte le più moderne tecnologie di comunicazione al fine di avere sempre la possibilità  di contattare gli utenti della propria infrastruttura aziendale o i propri clienti, dovunque essi si trovino. Questa soluzione è stata denominata appunto “Unified Communication” e ruota attorno ad Outlook 2007.

    Visto che ormai, da sondaggi effettuati, il 70% delle aziende utilizzava già  una linea Adsl il passaggio al VoIP è stato abbastanza indolore e sicuramente più economico.
    Tuttavia, questo non è l’unico sistema di comunicazione utilizzabile: è utile affiancarlo ed integrarlo con Instant Messaging ed email.

    Lo strumento proposto da Microsoft permette agli altri client di visualizzare la modalità  con cui è possibile comunicare con uno specifico user in funzione della sua attuale posizione. E’ stato previsto anche un collegamento remoto per simulare la situazione in cui l’azienda abbia necessità  di collegare tra loro utenti fisicamente lontani e dislocati in sedi periferiche.

    Un progetto di integrazione non solo dei vari mezzi di comunicazione ma anche di utenti con piattaforme diverse – ad esempio soluzioni di chat tra utenti Mac e Linux – è svolto poi da IBM con Lotus Note + Domino 8 + Sametime + Quickr. IBM ha infatti stretto un rapporto di collaborazione con Microsoft per integrare questa sua soluzione con Outlook.

    Quicqr, basato su web 2.0, permette di creare blogs & wikis espandendo i tipi di collaborazione possibili e permettendo di condividere documenti attraverso una grafica intuitiva. Attraverso la loro applicazione desktop l’utente finale può accedere ai contenuti di Quickr da Lotus Notes, IBM Lotus Sametimes, Microsoft Windows Explorer e Microsoft Office.

    Sametimes (ultima versione 7.5), comprende funzioni di:

    - messaggistica immediata (tra cui scambio file)
    - conferenze web
    - rete aziendale (leggere informazioni condivise, forum ecc.)

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Microsoft e IBM: soluzioni per la comunicazione integrata in azienda inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *