• Web Strategy: i consigli di Forrester e Jeremya Owyang

    owiansJeremya Owyang social media analyst di Forrester, ha tentato di descrivere le fasi storiche del Social Web.

    Owyang ipotizza l´esistenza di 5 fasi in parte sovrapposte fra loro in termini temporali, non consequenziali cronologicamente e fortemente interconnesse:

    1. Era of Social Relationships: Le persone si connettono e fanno sharing;
    2. Era of Social Functionality: I social network diventano delle vere proprie piattaforme, quasi dei sistemi operativi online su cui tutto si innesta;
    3. Era of Social Colonization: Tutte le esperienze in rete possono essere di tipo sociale;
    4. Era of Social Context: I contenuti diventano accurati e totalmente personalizzati;
    5. Era of Social Commerce: I nuovi prodotti e servizi nascono e vengono definiti all´interno delle communities;


    Per me oggi ci troviamo a cavallo fra la seconda e la terza era, anche se elementi delle ultime due sono già  presenti nella Rete, grazie alla crescente abilità  degli utenti nell´uso del Web.

    Immaginare scenari futuri, e disporre di modelli descrittivi come quello ideato da Owyang, aiuta i marketing manager a riflettere su strategie e tattiche da adottare per raggiungere i propri obiettivi.

    L´esperto Web strategist suggerisce alcune linee guida per fare le mosse giuste:

    • Don´t Hesitate: I cambiamenti sono rapidissimi e non bisogna aspettare che siano gli altri a fare la prima mossa. Siate preparati tramite l´ascolto delle conversazioni che si svolgono sulla rete;
    • Prepare For Transparency: Le persone commenteranno i vostri prodotti e li recensiranno che lo vogliate o meno e spesso i consumatori ne sapranno più di voi, per cui non potrete barare;
    • Connect with Advocates: focalizzatevi sui clienti più fedeli, saranno vostri difensori in caso di controversie (e sono molto più ascoltati di voi dagli altri clienti);
    • Evolve your Enterprise Systems: I software aziendali, CRM e CMS in primis, vanno adeguati al nuovo paradigma con più funzioni social e con la massima apertura all´esterno;
    • Shatter your Corporate Website: Il vostro sito sarà  sempre più scomposto e distribuito dagli utenti sui social media. Meglio essere preparati;

    Sulla carta sembra tutto facile, ma le vere difficoltà  per i marketing manager si presentano quando sono impegnati sul “campo di battaglia”.

    Proviamo a sperimentare i consigli di Owyang, forse vinceremo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Web Strategy: i consigli di Forrester e Jeremya Owyang inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Articolo molto interessante. Bisognerà  rifletterci su.
      Ma non troppo …

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *