• Software gratuito per imprese: come scegliere le risorse… come comprendere le necessità!

    software-free.jpgIn Rete si trovano ormai sempre più risorse gratuite, e per tutti i tipi di applicazione, che si tratti di utilizzi personali o professionali.
    Effettivamente, sarebbe fondamentale innanzitutto analizzare il grado di reale economicità  di alcune scelte, ma in questa sede parliamo piuttosto di come procedere nella scelta delle giuste risorse.

    Oltre a ricorrere ai configuratori online per la scelta dei prodotti a pagamento, in Rete si trovano anche molte soluzioni gratuite e open source.
    Per quanto riguarda le risorse professionali gratuite, tuttavia, anche se mi sono spesso imbattuto in soluzioni interessanti, il più delle volte ho appurato che le proposte erano focalizzate su applicazioni di scarsa utilità .

    Per capire quale software o web application sia davvero utile alla nostra impresa – e quali siano le varie implicazioni – spesso serve soltanto un po’ di comune discernimento.

    Non sempre è facile, però. Spesso, infatti, si hanno esigenze aziendali latenti e non espresse che sono difficili da capire, soprattutto se siamo alle prime armi con la nostra impresa.

    Nella mia esperienza personale, soprattutto nelle piccole imprese ho osservato che si tende a identificare un problema e a individuarne una conseguente soluzione.
    Tuttavia, il rischio è che la risorsa identificata non sia quella adatta per il semplice fatto che la soluzione individuata non era quella che davvero rispondeva al problema in azienda!

    Un esempio pratico, di cui sono stato testimone: un mio cliente lamentava una carenza nella gestione del magazzino e non riusciva a monitorare la merce in giacenza, le scorte necessarie, ecc. Supponeva, quindi, che il suo problema fosse l’automazione degli ordini ai fornitori, e la sua ovvia risposta al problema era dotarsi di un software gestionale.
    Dopo una breve indagine tra i software gratuiti in rete e qualche preventivo, il cliente ha deciso di scaricare il programma da Web.
    Dopo aver adottato il sistema si è però accorto che soltanto alcuni aspetti erano migliorati (in particolare la gestione del magazzino) mentre altre criticità  rimanevano sul tavolo.

    Il motivo? Semplice, il problema non era stato compreso fino in fondo. La sua esigenza era quella di gestire i fornitori in modo più complesso di quello fornito dal sistema adottato.
    Il sistema sarebbe stato sufficiente se l´esigenza fosse stata solo quella della gestione del magazzino. In realtà  la vera necessità  era un’altra e il sistema più adatto sarebbe stato un sistema di PRM (Partner Relationship Management) o CRM (Customer Relationship Management).

    In conclusione possiamo affermare che la Rete offre numerose e interessanti risorse, ma saperle scegliere è una questione diversa. Non ci sono soluzioni predefinite nella scelta di un programma free, ma ci sono metodologie che consentono di affinare la selezione per ottenere le risposte giuste alle domande giuste.

    Un metodo molto efficiente ed efficace, quindi, è quello di affidare l´analisi dell´esigenza e la selezione del software a consulenti esperti nel vostro settore di riferimento!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Software gratuito per imprese: come scegliere le risorse… come comprendere le necessità! inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. fabrizio dice:

      Sono d’acordo. Proprio in queste settimane da responsabile marketing e commerciale, ho consultato un mio collega informatico per la scelta di un software di CRM.

      La sua risposta, rispetto alla mia domande, ha infatti ridefinito la scelta del software. In particolare si è preferito un CRM più evoluto rispetto alle mie esigenze, per far fronte a future necessità  di processo che non avevo immaginato.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *