• Telecom Italia nelle mani del nuovo Presidente Recchi

    Giuseppe Recchi

    L’Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti di Telecom Italia ha di recente nominato il nuovo CDA del Gruppo, che rimarrà in carica sino al all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2016. E sopratutto ha nominato il nuovo Presidente, Giuseppe Recchi, unico candidato votato dal 97,92% dei presenti. Prende il timone di Telecom in un periodo turbolento, con importanti decisioni economiche da prendere e con un rapporto complicato con gli azionisti di Telefonica.

    => Telecom Italia: il Piano Industriale

    Ma chi è Giuseppe Recchi? Nasce a Torino nel 1964 e si laurea in Ingegneria al Politecnico di Torino. La sua attività professionale inizia nel 1989 quando entra nella gestione dell’Impresa Recchi Costruzioni Generali, gruppo attivo in 25 Paesi nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture pubbliche. Dal 1994 al 1999 è Presidente Esecutivo della Recchi America Inc., filiale statunitense del Gruppo Recchi. Un manager che in breve tempo ha dunque acquisito notevoli esperienze.

    Nel 1999 entra in General Electric (GE), in cui ricopre numerosi incarichi negli Stati Uniti e in Europa: Direttore di GE Capital Structure Finance; Amministratore Unico di GE Capital SFG Italia; Managing Director dell’Industrial M&A and Business Development per la regione EMEA; Presidente di GE Italia; Presidente e Amministratore Delegato di GE South Europe.

    Fino a marzo 2014 è stato componente dell’European Advisory Board di Blackstone. E’ stato Consigliere di Permasteelisa SpA, membro dell’Advisory Board di Invest Industrial (private equity), componente del Comitato Promotore per la candidatura olimpica di Roma 2020 e, negli anni 2004-2006, Professore a contratto di Corporate Finance presso l’Università di Torino. Come ultimo incarico, è stato Presidente Eni dal 2011.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Telecom Italia nelle mani del nuovo Presidente Recchi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *