• Scherzi da ufficio: fare impazzire i colleghi con file fake

    file-destructor.jpg

    Scherzi da ufficio: tutti ne sono rimasti vittima qualche volta, fra i sorrisetti dei colleghi e le lamentele dei dirigenti. E fra cartelle che spariscono, documenti importanti che vengono “riposti” distrattamente in archivi all’ultimo istante, spine che vengono tirate per errore mentre state per salvare la presentazione per la riunione dell’indomani, un pò di goliardico divertimento non fa male a nessuno!

    In supporto ai metodi tradizionali vengono ora anche gli strumenti informatici, che consentiranno a tutti di poter scherzare o prendere in giro un collega o amico in maniera semplicissima.

    Per farlo basterà usare File Destructor 2.0, un programma che ha il solo scopo di creare documenti fake. L’applicazione gratuita, che gira sia su PC che su Mac, consente di realizzare file illeggibili o impossibili da aprire<.

    Il programma è in grado di produrre file per Word, Excel, PowerPoint o anche zip compressi, del tutto finti, di cui si potrà scegliere sia il nome, che l'estensione e la dimensione. Avremo così la possibilità di creare un file danneggiato, volontariamente, che poi si può (provare a) far passare come un vero e proprio file appena creato.

    Non solo il risultato potrebbe essere un divertente scherzo per colleghi, ma potrebbe anche riuscire a farvi guadagnare tempo per una deadline molto ravvicinata o un lavoro da completare ma non ancora del tutto pronto! Infatti potreste preparare un file con il documento finale dal nome corretto e dalla dimensione verosimile, ma del tutto illegibile e inviare alla controparte quello, guadagnando così qualche ora o giorno per finire il lavoro reale e dando la colpa (se contattati nel frattempo) ai maledetti programmi informatici che non salvano mai correttamente i file o alla posta elettronica che ha corrotto il vostro capolavoro!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Scherzi da ufficio: fare impazzire i colleghi con file fake inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *