• Voluntary disclosure: come regolarizzare capitali all’estero

    Capitali all'estero

    La normativa corrente sul rientro dei capitali detenuti illecitamente all’estero consente di regolarizzazione i redditi non dichiarati. Condono fiscale? Non proprio. La voluntary disclosure (autodenuncia in cambio di sconti su sanzioni e pene). non è anonima e prevede il pieno pagamento di tutte le tasse evase, salvo tuttavia godere di attenuanti in termini di sanzioni.

    E’ una finestra molto importante, ultima occasione per mettersi a regola con il Fisco. Chi ha “nascosto” capitali al Fisco, all’estero ma anche in Italia, può dunque effetture una autodenuncia e mettersi a regola pagando tutte le tasse evase.

    => Voluntary Disclosure: come funziona

    La Voluntary Disclosure si attiva per somme sottratte al Fisco fino al 30 settembre 2014. Occorre documentare tutti i capitali – e la loro provenienza – per i quali non sono scaduti i termini di accertamento (niente attenuanti, quindi, per chi è già venuto a conoscenza dell’avvio di accertamenti). Vanno infine versate tutte le somme dovute, maggiorate delle sanzioni in misura ridotta.

    Si potrà optare per la procedura presentando istanza di accesso all’Amministrazione Finanziaria, unitamente a documenti e informazioni necessari per determinare i nuovi imponibili e le relative imposte, per poi pagare le imposte sui maggiori imponibili che emergeranno. In tale ambito si avranno agevolazioni esclusivamente in termini di riduzione delle sanzioni.

    Tags:

    • e-Commerce italiano sempre più al femminile

      e-commerce

      Il 40,6% delle donne italiane effettua acquisti online, dovendo fare i conti con il poco tempo libero e convertendosi quindi al multitasking; una percentuale che raggiunge il 42% nel caso delle “Mamme Digitali”, ancora più votate al Web per la scarsa possibilità di effettuare acquisti più tradizionali nei negozi fisici.

      (altro…)

      Tags:

      • ASUS MeMO Pad 10, tablet Android per il lavoro

        asus_memopad_10

        ASUS MeMO Pad 10 (ME103K) è un nuovo tablet Android basato su un display ampio 10,1 pollici con risoluzione HD ed prezzo di vendita di poco inferiore a 200 euro.
        La durata della batteria può arrivare a 9,5 ore e coprire un’intera giornata di lavoro. Android viene preinstallato in versione 4.4 KitKat ed al momento non vi sono informazioni su un eventuale aggiornamento alla più recente 5.0 Lollipop.

        (altro…)

        Tags:

        • Avvio impresa con regime IVA per cassa

          ImprenditoreUna delle scelte di fondamentale importanza al momento dell’avvio di una nuova attività commerciale è sicuramente quella del regime IVA. Il neo-imprenditore, infatti, deve adottare opportune decisioni in merito alla liquidazione dell’imposta, valutando se gli conviene di più optare per le regole ordinarie o quelle del regime per cassa. Di fatto, così come è possibile ottenere un vantaggio dal differimento del versamento IVA si può anche conseguirne uno svantaggio.

          (altro…)

          Tags:

          • Azienda, impresa e ditta: il ruolo dell’imprenditore

            Imprenditrice

            Un imprenditore può essere definito tale quando ha avviato un’attività economica, l’ha organizzata con un insieme di persone e di beni ed esercita l’attività d’impresa in forma abituale e prevalente. Anche se si tende a considerare sinonimi i termini impresa, azienda e ditta, ognuno ha un significato preciso: è impresa l’attività svolta dall’imprenditore; è azienda il complesso di beni organizzati dall’imprenditore per l’esercizio della sua attività; è ditta la denominazione con cui si esercita l’impresa.

            (altro…)

            Tags: