• Microsoft e STMicroelectronics a supporto dell’Internet of Things

    Microsoft e STMicroelectronics a supporto dell'Internet of Things

    Microsoft Italia e STMicroelectronics hanno annunciato un’importante partnership volta a promuovere la diffusione dell’Internet of Things in Italia. Obbiettivo, aiutare gli ingegneri e le aziende italiane a creare prototipi e casi applicativi che connettano device basati sull’STM32 Open Development Environment alle soluzioni cloud di Microsoft. Il progetto, che prenderà piede a livello locale, prevederà la creazione di un ecosistema di sviluppo “sensor-to-cloud” flessibile e scalabile, che consenta alle aziende di creare applicazioni Internet of Things sicure e scalabili da integrare in molteplici settori.

    (altro…)

    Tags:

    • Aspi: casi di sospensione, decadenza o cumulo

      assunzioneCosa succede se un percettore Aspi trova una nuova occupazione? L’indennità si sospende, decade o si cumula al reddito? La questione è di notevole importanza e proprio per questo l’INPS ha voluto fare chiarezza con un recente messaggio. In sintesi: l’Aspi è sospesa in caso di assunzione fino a sei mesi con reddito oltre 8.000 euro annui; l’Aspi decade in caso di assunzione per oltre sei mesi con reddito superiore a 8.000 euro annui; l’Aspi si cumula al reddito se questo, in caso di assunzione, è inferiore a 8.000 euro annui.

      (altro…)

      Tags:

      • Microsoft Payments per il mobile payment

        Microsoft

        Microsoft Payments potrebbe essere il nome della nuova piattaforma di mobile payment che la casa di Redmond si appresterebbe a far debuttare. Una conferma sui piani di Microsoft arriva dal consulente bancario Faisal Khan che ha svelato come l’azienda abbia richiesto l’autorizzazione in 50 stati americani ad effettuare trasferimenti di denaro. In particolare, lo stato dell’Idaho avrebbe già assegnato tale licenza ad una società corrispondente al nome di Microsoft Payments Inc.

        (altro…)

        Tags:

        • Nuova sentenza conferma: cartelle nulle se notificate via posta

          equitalia

          Un’altra sentenza arricchisce il novero di pronunce utili a rafforzare la posizione di chi ritiene nulle le cartelle notificate per posta, con invio diretto da parte di Equitalia. La sentenza n. 938/39/15 della Ctr Lazio, infatti, sancisce come la cartella notificata in tal modo, eseguita senza l’intermediazione di un soggetto abilitato dalla legge, sia inesistente.

           

           

          (altro…)

          Tags:

          • Fastweb, prove generali di Smart Working

            smart working

            Fastweb, sempre attento ad innovare, a partire dal primo aprile 2015 lancerà un progetto pilota di Smart Working che coinvolgerà circa 1.200 dipendenti, quasi la metà della popolazione aziendale. I vantaggi che l’azienda si attende dal progetto Smart Working @ FASTWEB per i propri dipendenti, distribuiti su tutto il territorio nazionale, sono la flessibilità di poter scegliere di lavorare in mobilità, la possibilità di conciliare meglio gli impegni del lavoro con quelli della vita privata, la riduzione dei costi e dei tempi di spostamento per raggiungere la sede di lavoro.

            (altro…)

            Tags: